•  
  •  
I polmoni
     
I polmoni hanno una superficie esterna di circa 1m2 e interna di circa 300 m2 e, tramite la respirazione, sono costantemente sottoposti ai cambiamenti ambientali. I polmoni sani inalano batteri, virus pollini e polvere che dalle ciglia della superficie polmonare (cellule epiteliali) sono poi trasportati nell’esofago e stomaco e qui eliminati. Nei polmoni malati queste particelle suscitano una reazione infiammatoria che cambia la struttura delle vie respiratorie (bronchi). Mentre oggigiorno è facile controllare l’infiammazione con medicine adeguate, non esiste ancora la possibilità di curare le vie respiratorie danneggiate.
   
image-7421331-The_Lung_DE.jpg
image-7421330-Lung__Environment_DE.jpg